Bitcoin Cracks $18.000 – La corsa a $20.000 è quasi vinta?

Il Bitcoin è in fiamme, la palla sta rotolando e al momento della stampa sta per verificarsi un altro significativo crossover di prezzo. Il Bitcoin ha rotto 16.000 dollari in meno di 24 ore e poco dopo, la resistenza da 17.000 dollari è stata spezzata. Il Bitcoin è nella zona più rialzista di quanto non sia mai stato dall’inizio dell’anno, e il traguardo dei 20.000 dollari è quasi raggiunto.

Al momento della stampa, il Bitcoin è scambiato a 18.184 dollari e il guadagno giornaliero è aumentato del 3,25% secondo i dati di Coinmarketcap. Se i tori rimangono incontrastati, questa settimana potrebbe segnare il rally dei prezzi di Bitcoin per l’ottava settimana. La continuazione rialzista che ha mandato Bitcoin a 18.000 dollari è ancora in movimento, anche se questo è stato testato da un rifiuto di prezzo molto forte a circa 18: 00 (UTC), è iniziato quando i compratori hanno spinto il prezzo fino a 18.343 dollari, uno dei punti di prezzo più alti di Bitcoin quest’anno, ma a questo punto, i venditori hanno rifiutato il prezzo e lo hanno spostato fino a 17.552 dollari, ma grazie a diversi modelli rialzisti che hanno preceduto questa mossa, Bitcoin è stato in grado di rimbalzare velocemente, e si è messo di nuovo in viaggio per 18.000 dollari.

Il prezzo è stato rotto una seconda volta, ma un potenziale test del prezzo è stato ritardato in quanto gli orsi sembrano tornare sul mercato. Mentre gli orsi stanno solo costruendo lo slancio, i tori Bitcoin potrebbero doversi allacciare le cinture per la pressione all’interno di questa zona molto cruciale o Bitcoin Era potrebbe fare diversi passi indietro e formare un supporto ai precedenti livelli di resistenza.

I commercianti potrebbero non voler gettare la spugna troppo velocemente perché una correzione del prezzo potrebbe venire a galla in qualsiasi momento. Se il Bitcoin può mantenere la sua forza a questo punto e rimanere all’interno della zona da 17.000 dollari per le prossime 12 ore, allora i tori potrebbero ancora avere il controllo del mercato.

Gli Altcoin hanno anche a che fare con una leggera pressione degli orsi, ma fa poco per impedire ad alcuni di questi altcoin di fare una mossa da record, anche se l’Ethereum deve ancora fare il cross oltre i 500 dollari, anche se l’altcoin è a meno di 10 dollari da quel prezzo.

Per quanto riguarda il Bitcoin, la scommessa di alcuni analisti è che il Bitcoin non può scendere al di sotto di un certo prezzo in avanti, questo secondo Joseph Young che ha notato che si tratta di un modello storico che potrebbe potenzialmente ripetersi.